Viaggio in Germania - Le città e regioni più belle

Il museo di Pergamo a Berlino

Condividere su Facebook
Museo di Pergamo
L'entrata monumentale del museo Pergamon
foto: Raimond Spekking

Cosa bisogna sapere sul museo di Pergamo?

Il Museo di Pergamo (Pergamonmuseum) si trova sull'isola dei musei non lontano dal duomo di Berlino ed è una tappa obbligatoria per chi visita Berlino. Anche chi non si interessa particolarmente di arte o di archeologia rimarrà impressionato soprattutto dalle opere monumentali che ospita il museo.

Il museo prende il nome dall'antica città di Pergamo in Turchia dove sono state trovate la maggior parte delle opere esposte. In realtà il museo ospita tre collezioni diverse: I tre musei si trovano nello stesso edificio, sono collegati tra di loro e si paga un unico biglietto. Se non avete il tempo per visitare tutto vi consiglio di visitare almeno i primi due dove si possono vedere le opere più interessanti.

Servizi di prenotazione:

Hotel, pensioni e Bed and Breakfast a Berlino
Hotel, pensioni e B&B
a Berlino
Appartamenti di vacanza a Berlino
Appartamenti di vacanza
a Berlino
Voli dall'Italia a Berlino
Voli dall'Italia
a Berlino
Noleggio auto a Berlino
Autonoleggio
a Berlino

L'altare di Pergamo:

Museo di Pergamo
L'altare di Pergamon
foto: Raimond Spekking
Nel 1878 l'archeologo tedesco Carl Human cominciò una vasta campagna di scavi nella città di Pergamo che in otto anni portò alla scoperta di una acropoli di inestimabile valore artistico ed archeologico. L'accordo fatto con il governo turco prevedeva che Human poteva portare in Germania metà delle opere scoperte, metà doveva invece rimanere in Turchia. Così Human riuscì a portare a Berlino il fregio che circonda la base del tempio di Pergamo, lungo 170 metri, che oggi costituisce la parte più preziosa del tempio esposto nel museo. La parte soprastante è una ricostruzione dell'originale rimasto in Turchia.

La porta del mercato di Milet:

Museo di Pergamo
La Porta del mercato di Milet
foto: Balou46
Nell'antichità, la città di Milet era una delle città greche più importanti e ricche sulla costa dell'Asia minore. La porta del mercato (vedi la foto sopra) fu costruita intorno al 180 a.C. La porta fu distrutta durante il medioevo, ma nel 1903 furono scoperte le sue rovine durante gli scavi di due archeologi tedeschi (Theodor Wiegand e Hubert Knackfuß) e furono portate in Germania, con un accordo simile a quello fatto per l'altare di Pergamo. La ricostruzione nel museo di Pergamo ha aggiunto le parti mancanti della porta, non trovate durante gli scavi.
Il tempo a Berlino
Che tempo fa
a Berlino?

La Porta di Ishtar:

Museo di Pergamo
La Porta di Ishtar
foto: Rictor Norton
La Porta di Ishtar fu costruita a Babilonia nel VI secolo a.C. e ricostruita a Berlino nel 1936 insieme alla bellissima strada delle processioni. Oggi costituisce l'attrazione più importante del museo dell'Asia Anteriore (Vorderasiatisches Museum) all'interno del museo di Pergamo.

Le opere descritte sopra sono solo quelle più vistose e monumentali del museo. Rappresentano certamente il richiamo più forte per attirare turisti da tutto il mondo, ma oltre ad esse il museo di Pergamo ospita tantissime altre opere belle e interessanti.

Informazioni pratiche per il visitatore del museo:

Indirizzo: Orari di apertura: Come si raggiunge il museo? Per tutte le altre informazioni:
Banner 300x600

Visite guidate, tour, attività:

Guide turistiche della Germania:

Guide di Berlino  Guide di Berlino
Berlino
Guide della Germania  Guide della Germania
Germania
Guide della Baviera  Guide della Baviera
Monaco e la Baviera

Altre informazioni utili per il turista:

La geografia della Germania
La geografia
della Germania
I parchi di divertimento in Germania
I parchi
di divertimento
La Germania in bicicletta
La Germania
in bicicletta
Il codice stradale della Germania
Il codice stradale
della Germania


  Scrivi qui un commento...
Finora non ci sono commenti

Scopri di più su:





Copyright, privacy, contatto