Letteratura e cultura tedesca

Albrecht Dürer - vita e opere

Condividere su Facebook
Albrecht Dürer
Albrecht Dürer (1471-1528)
autoritratto del 1498 (quando aveva 28 anni)
Prado di Madrid
fonte: Wikimedia Commons

La sua vita:

Albrecht Dürer, considerato il massimo esponente della pittura tedesca rinascimentale, nasce il 21 maggio 1471 a Norimberga dove vive la maggior parte della sua vita. Dotato di talento artistico fin da giovane entra nella bottega del padre, un noto e stimato orefice di Norimberga per proseguire la tradizione artigianale familiare. In quel periodo Dürer conosce le tecniche di incisione sui metalli, che più avanti metterà a frutto nei suoi celebri lavori a bulino e acquaforte. Il padre gli trasmette anche l'amore per i grandi maestri fiamminghi. Più tardi intraprende anche dei viaggi di studio in Italia (1494-1495 e 1505-1506) e in Olanda (1520-1521) dove studiò la pittura di questi paesi. Fu pittore di corte degli imperatori Massimiliano I e Carlo V. Muore il 6 aprile 1528 a Norimberga.

Oggi a Norimberga si può visitare la sua casa che si trova ai piedi del castello (vedi la foto sotto), diventata un museo di questo grande artista.
La casa di Albrecht Dürer a Norimberga
La casa di Albrecht Dürer a Norimberga, dove visse e lavorò dal 1509.
foto: High Contrast

Le sue opere:

In Albrecht Dürer confluiscono influenze provenienti dalla pittura fiamminga e da quella italiana, che furono a loro volta influenzate dalla sua straordinaria produzione. Attraverso l'umanesimo trova la strada verso una pittura realista e supera così definitivamente la pittura gotica che in Germania predominava fino alla fine del '400. All'inizio divenne famoso soprattutto come incisore, infatti portò l'arte dell'incisione a livelli mai raggiunti prima e lasciò ca. 350 incisioni e xilografie. Queste tecniche permisero una diffusione molto ampia delle sue opere. Inoltre scrisse anche dei libri sulla teoria dell'arte e sulle proporzioni del corpo umano.

Gli autoritratti di Dürer:

Nel corso della sua sterminata produzione artistica Dürer sviluppa soprattutto l'arte del ritratto e del autoritratto nei quali dimostra la capacità di un notevole approfondimento psicologico. (vedi anche la pagina: Gli autoritratti di Dürer).

Nella pittura medievale il pittore era l'artigiano che doveva servire Dio come tutti gli altri, non aveva nessun ruolo emergente. L'opera d'arte non era espressione del genio, della bravura del pittore, era vista solo nella sua funzione di rendere più profonda la fede, di aumentare la devozione di dio. L'artista di solito non firmava la sua opera, e così spesso rimase sconosciuto fino ad oggi.

Il Rinascimento rompe radicalmente con questa tradizione. L'artista comincia a riconoscersi come intellettuale che crea opere uniche e irrepetibili. Aumenta l'interesse per l'uomo e per la sua psicologia. Dürer dipinge molti autoritratti che dimostrano non solo il suo orgoglio artistico, ma anche un ruolo dell'artista nella società completamente cambiato. Ora l'artista è degno della massima stima, il suo genio non è più soltanto servitore di dio, ma ha un valore autonomo. E gli oggetti dell'arte non sono più soltanto Dio, i Santi e le scene bibliche, è l'artista stesso che diventa oggetto di auto-osservazione e di riflessione introspettiva. Con Dürer l'autoritratto conquistò un ruolo di primo piano nell'arte europeo.

Alcuni dei capolavori di Dürer:

Cliccate sulle miniature per ingradirle
e per leggere le descrizioni:


I ritratti: I ritratti di Dürer  I ritratti di Dürer  I ritratti di Dürer  I ritratti di Dürer  I ritratti di Dürer 
Gli autoritratti: Gli autoritratti di Dürer  Gli autoritratti di Dürer  Gli autoritratti di Dürer  Gli autoritratti di Dürer  Gli autoritratti di Dürer
Incisioni
ed acquerelli:
Le incisioni di Dürer  Le incisioni di Dürer  Le incisioni di Dürer
Gli acquerelli di Dürer  Gli acquerelli di Dürer  Gli acquerelli di Dürer  Gli acquerelli di Dürer

Argomento correlato:

Albrecht Dürer in libreria:

Albrecht Dürer
Dürer
di Rodolfo Papa
La vita e l'opera di Albrecht Dürer
Albrecht Dürer - vita e opera
di Erwin Panofsky
Albrecht Dürer
Dürer
di Norbert Wolf

Per approfondire:

Storia dell'Arte
Storia
dell'arte
Fotografia, la storia completa
Fotografia
la storia completa
Introduzione alla storia del cinema
Introduzione alla storia del cinema
1001 dipinti
1001
dipinti

Potrebbero interessarti anche:

Libri di storia e biografie    Libri di storia e biografie    Libri di storia e biografie    Libri di storia e biografie    Libri di storia e biografie
Libri di storia e biografie

Per i titoli non più in libreria:

Ulteriori risorse si trovano qui:

Archivio online di tesi di laurea e tesine
Archivio online
di tesi di laurea e tesine

Commenta questa pagina:

Aggiungi un tuo commento

Scopri anche le altre pagine su:

Arte, cultura, filosofia, scienza
Arte, cultura, filosofia e scienza
Scienza e filosofia, arte e cinema dell'Austria
La cultura austriaca

Da non perdere:

Germania-shop
Germania-shop:
Libri, film, musica, T-shirt,
vestiti tradizionali, prodotti tipici tedeschi
La Germania in Facebook
Facebook:
"Mi piace la Germania"
un gruppo di discussione vivace e simpatico

Problemi con il tedesco?

Impara il tedesco online e su dispositivi mobili
Impara il tedesco online
e su dispositivi mobili
Traduzioni in 80 lingue
Traduzioni in 80 lingue
consegna in 24h

Iscriviti alla newsletter:

Newsletter: per essere sempre aggiornati sulle novità!


Copyright, privacy, contatto